Storia e Industria

Il Made in Italy conosciuto in tutto il mondo

Da oltre cinquant’anni Canepa è creatore di stile nei tessuti. L'azienda nasce come produttore di tessuti serici, attività in cui è diventata leader mondiale di fascia alta del mercato. Ciò che ha sempre caratterizzato il gruppo Canepa è lo sguardo teso al futuro. Così ha affiancato alla sua originaria attività la produzione di un’ampia gamma di tessuti pregiati di altre fibre naturali, come il cachemire, la lana, il cotone, il lino, la canapa. Pur nella diversificazione, ha conservato la competenza, l’abilità e lo stile che l’hanno fin dal principio portata a eccellere e ha mantenuto sempre la produzione in Italia, caratterizzandosi per la capacità di unire alla tradizione l’innovazione nei processi e la sensibilità per la salvaguardia dell’ambiente e della salute.

Produttori di tessuti e accessori di abbigliamento, un family business 100% Made in Italy

Canepa fu fondata nel 1966, ma le sue radici nell’industria serica rimandano al 1930 con l’ingresso della famiglia Canepa nella società Serica Lombarda, a sua volta frutto del know-how tecnico e delle competenze creative di un’attività presente nel distretto comasco dall’inizio del Novecento.

Il Gruppo, guidato da Elisabetta Canepa, è interamente controllato dalla Famiglia Canepa e Saibene. Il fatturato nel 2015 è stato di 107 milioni di euro con un EBITDA dell’11% .

Canepa è presente in tutto il mondo e intrattiene consolidati rapporti commerciali con i grandi marchi del retail, dello sportswear e del lusso internazionali. Inoltre, produce tessuti per l’arredamento e possiede i marchi FiorioLa Rana e Tino Cosma che commercializzano direttamente cravatte, sciarpe e costumi da bagno. Gestisce anche licenze di distribuzione per marchi nazionali e internazionali.

Salvaguardia del pianeta

Canepa è particolarmente sensibile al futuro e alla salvaguardia del pianeta e, coerentemente, plasma i suoi comportamenti nei territori dove opera, nella convinzione che la terra ci appartiene tanto quanto appartiene alle generazioni future e a loro va responsabilmente trasmessa.

Canepa, di conseguenza, attraverso il dipartimento di ricerca e sviluppo CanepaEvolution, ha ideato e realizzato il progetto SAVEtheWATER® - Kitotex®, che utilizzando una sostanza di origine naturale, atossica, biocompatibile e biodegradabile, ottenuta dalla chitina contenuta nell’esoscheletro dei crostacei, consente di ridurre fino al 95% il consumo di acqua e nella stessa percentuale il consumo di energia, oltre alla sostanziale eliminazione degli inquinanti (certificazione CNR_Biella). Il progetto, è realizzato nell’insediamento di Melpignano (LE) insieme alla Tessitura del Salento Industriale S.r.l., a seguito di un contratto di programma stipulato con la Regione Puglia che ha creato nuovi posti di lavoro.

Un’ulteriore innovazione depositata il 26/10/2012 è rappresentata da un nuovo processo industriale “Metacrillamide-Free” nella fase di tintura e nobilitazione dei filati che ha permesso di eliminare la metacrillamide, sostituendola con una sostanza registrata come non tossica, biocompatibile e armonizzata il cui polimero è anche approvato dalla Food & Drug Administration americana.

Complessivamente il nuovo processo permette un risparmio di acqua e di energia pari al 40% con conseguente riduzione dell’emissione di CO2 del 40%

Coerentemente al suo impegno per una moda sostenibile, Canepa ha aderito, prima impresa tessile al mondo, alla campagna Detox di Greenpeace, per una supply chain della moda trasparente e libera da sostanze tossiche.

Canepa si caratterizza non solo per la qualità, la creatività e l’eco-sostenibilità dei propri tessuti, ma anche per la serietà nelle relazioni commerciali e industriali. Materiali inediti, disegni speciali e nuove collezioni sono, infatti, il prodotto dell’attenzione alle molteplici esigenze dei propri clienti, della correttezza nelle relazioni con i propri collaboratori e degli importanti e costanti investimenti in ricerca e sviluppo.

Siti produttivi

Canepa Sede Centrale

S. Fermo della Battaglia (Co)

SUPERFICIE AZIENDA
41.700 mq

SUPERFICIE PRODUTTIVA
14.000mq

CAPACITÀ PRODUTTIVA
63 telai
11 telai tricot
16 circolari meccaniche
25 specole
2 roccatrici
1 binatorce
3 orditoi

Stil Lurate Caccivio

Lurate Caccivio (Co)

SUPERFICIE AZIENDA
11.000mq

SUPERFICIE PRODUTTIVA
9.200 mq

CAPACITÀ PRODUTTIVA
12 macchine da stampa tavolo
3 macchine per vaporizzo
2 macchine per lavaggio
3 rameuse
2 macchine per finissaggio
3 specole
13 stampanti digitali

Tessitura del Salento

Melpignano (Le)

SUPERFICIE AZIENDA
31.500 mq

SUPERFICIE PRODUTTIVA
6.250mq

CAPACITÀ PRODUTTIVA
69 telai jacquard
8 telai a ratiera
3 roccatrici
4 orditoi
1 imbozzimatrice
3 torcitoi
6 macchine per il controllo tessuti