20/10/2023

Comunicazione: Accordi tra Canepa Spa e le rappresentanze sindacali

Canepa Spa ha raggiunto un accordo con le parti sociali, nelle persone di Cinzia Francescucci
(CGIL), Marco Felli (CISL) e Celeste Sacchi (UIL) e con le RSU, per la riorganizzazione della società, passo fondamentale per il rilancio avviato nel 2022 con l’uscita dal concordato ed entrato nella seconda fase con la nomina del nuovo amministratore delegato Alfredo Caneparo a luglio di quest’anno.
La società ha prontamente condiviso le linee guida del nuovo piano industriale a luglio e, preso atto della verificata presenza di un perimetro di dipendenti in esubero, sono stati ampiamente analizzati gli strumenti normativi disponibili per favorire la tutela dei livelli occupazionali, tramite ricollocazioni e percorsi formativi e valutato l’utilizzo degli ammortizzatori sociali.
Tale dibattito, proseguito nel corso dell’estate, ha consentito, grazie ai supporti dei soci e alla responsabile disponibilità dei Sindacati e Confindustria Como, di raggiungere un’intesa che consentirà l’avvio del piano di riorganizzazione, assicurando nel contempo adeguata tutela dell’occupazione, sia per il numero dei dipendenti mantenuti, sia per l’utilizzo a favore dei lavoratori coinvolti dei diversi strumenti offerti dalle discipline vigenti in materia, di fatto nessun lavoratore, proprio grazie agli strumenti offerti, perderà in modo prematuro il posto di lavoro, se non su base volontaria.
Il nuovo piano industriale in corso di finalizzazione, punta al conseguimento di obbiettivi di crescita che consentano alla Società di recuperare la posizione di leadership che storicamente le compete nel mercato di riferimento.
Preferenze cookie
0